Sofia!

_mg_5332-copy-2

E finalmente ecco la bella Sofia davanti la macchina fotografica:) Nata il 9 luglio 2011 da mamma Elisa e papa Michele eccola qui, piu bella che mai , ripresa finchè dorme, finchè si fa coccolare dalla mamma e finchè tenta la fuga con la valigetta regalata dalla zia Cristiana!…:) fantastico pomeriggio speso ad immortalare Sofia al suo primo mese, troppo coccola:)

img_8297 img_8257

_mg_5354-copy

sofiafirasoli1

sofiafarfalle

_mg_5362bw-copy

sofiavaligia1

Cristina & Alessandro – London 30.07.2011

alecri-copy

Ero seduta con uno spritz da Pitanta quando Marco, il fratello di Alessandro, mi ha accennato al fatto che suo fratello si sarebbe sposato a Londra a fine luglio. Ero interessata a fargli le foto visto che ero a Londra? Perchè no? Ma certo! Ed è cosi che ho avuto la grandissima fortuna di conoscere Cristina e Alessandro e di conseguenza sabato, il giorno del loro matrimonio, anche i loro meravigliosi amici! Come sempre un bel sole, temperatura perfetta, prendo il bus 52 per andare a Notting Hill a fotografare la sposa che si prepara…ma quando arrivo mi apre la porta lo sposo in jeans e maglietta e un sorriso smagliante- ancora meglio: ho l’occasione di fotografare anche le scarpe, la cravatta e i gemelli dello sposo. La casa dove abita Cristina è la classica casa inglese su diversi piani, salotto arredato con divani in pelle, dipinti alle pareti, un pianoforte e un sacco di cose perfette per il background della nostra mattinata! Alessandro inizia ad essere un po’ teso dopo essersi messo camicia e cravatta, ma a sciogliere la tensione ecco il campanello che suona: Giovanna e Ani’ arrivano vestite eleganti e anche in pan-dan con due vestiti beige e tacchi alti. Cristina si affaccia dalle scale ma non la lasciamo spiare lo sposo ormai pronto per avviarsi verso il registry Office di Kensington and Chelsea dove si terrà la cerimonia. Tempo di trucco e parrucco, Cristina si avvia di sopra con le sue amiche per prepararsi. Nel frattempo io immortale le cose speciali scelte da Cristina per il suo giorno magico: fermaglio vintage London handmade, collana vintage presa a Spitafield- se non ricordo male- scarpe con brillantini a richiamare la collana e il fermaglio. Il vestito bianco asimmetricol ch ele lascia un po’ la schiena scoperta, splendido…

details-cri

img_87041

img_88962

Qualche scatto con le Giovanna e Ani’ e poi arriva il sms del taxi: è arrivato! Di corsa giu dalla scale, prendi la borsa, le chiavi, il lucida labbra, ti sei ricordata la busta!!!….Cristina mi ricorda un po’ me 10 mesi fa, il giorno del mio matrimonio, attenta ad ogni dettaglio perchè tutto fosse perfetto e sopratutto in orario!

img_8939

img_8944

img_9003

Al nostro arrivo Alessandro è in attesa di Cristina con il bouquet in mano e con un sorriso emozionato circondato dagli amici e i genitori- Mario, Tiziana e Sergio e Giovanna, curiosi di vedere la sposa! Quando Alessandro viene chiamato per firmare qualche carta e in tre si dirigono verso la porta…:)) La cerimonia ha inizio con l’entrata nella stanza di Cristina al braccio del papa Sergio e poi tutto scorre come un lampo; una pagina commoventissima viene letta da Silvia e come sempre qualche lacrima di scappa alle amiche della sposa e anche alla sottoscritta… Le fedi in oro bianco con l’impronta digitale l’uno dell’altra incisa all’interno sono dal design di Marco Corain, fratello di Alessandro. Alessandro e Filippo sono fuori che provvedono alla distribuzione di petali per accogliere gli sposi, insieme a Glenda, Andrea, Irene e tutti gli altri, prontissimi a festeggiare la coppia felice.

img_9212

w1

img_93832

Dopo le foto di gruppo ci dirigiamo verso The Orangery a Kensington Gardens dove Cristina e Alessandro hanno deciso di fare il loro pranzo di matrimonio. La giornata è perfetta per la location, al’interno di Hyde Park, l’Orangery che è famosa per essere una Tea Room ha un bel giardino curato proprio di fronte la sala , un viale alberato che conduce ai giardini all’italiana con la fontana al centro e decorati con tantissimi fiori di ogni forma e colore. Tra una portata e l’altra ho modo di chiacchierare un po’ con tutti e conoscere con piacere gli amici vicentini dei due sposi!

amiciMomento del dolcetto e delle bomboniere – un’altra scelta dal mercatino di Spitafield, un gattino profumato di lavanda da mettere nella biancheria o nell’armadio. Il lancio del bouquet è un’altro momento divertente della giornata, Cristina è cosi energica che manda il bouquet oltre le teste delle sue amiche, al secondo lancio invece i fiori atterrano finalmente tra le braccia di Silvia!!

img_9523

Finalmente ecco arrivare i miei 20 minuti tutti per me con gli sposi, una delle parti che preferisco;) chiamo anche Giovanna a farmi da assistente visto che è stata cosi carina da farlo per me anche al mattino! Ci avviamo insieme ai Giardini all’italiana e poi facciamo due passi ad Hyde Park e attorno la Round Pond. I miei sposi sono alquanto a loro agio di fronte alla fotografica, e quindi ci facciamo due risate, loro ballano, ridono e si tengono per mano…

img_9726

img_9741

La Cri ha male ai piedi cosi andando verso casa si toglie le scarpe e cammina scalza per le strade di Kensington, poi inizia a correre davanti a noi e io guardo Ale e gli dico: Che forte la Cri, mi piace un sacco perchè è proprio speciale! E lui mi risponde: E’ per questo che l’ho sposata, non ho mai conosciuto nessuno come lei…

Ah, che meraviglia, prendo il mio bus 52 per tornare a casa e scaricare subito le belle foto della giornata, belle non solo per il sole, la bella location e l’aspetto di chi ne è ritratto, ma per l’amore e l’affetto che traspaiono, veri e profondi tra queste due persone che si sono scelte per stare insieme per sempre e sono sicura che sarà- per sempre felici e contenti.